Seguici su
Cerca

Descrizione

Posta sulla provinciale poco sopra Borgo, si trova alla base del sentiero che porta agli alpeggi dei Gias Sagnasse, Gias Piano, Gias dei Signori e Gias Laghi.

La posa è intitolata a San Sebastiano.
Non si hanno notizie certe della data di fondazione. Da alcuni documenti presenti nell'archivio del Comune si ha notizia dell'acquisto nel 1742 di 4 tese di lose per ricoprire l'ala della Capella e di 1 trave.
Nel 1747 si acquista un quadro o sia incona a detta Capella di S. Sebastiano dove si fermano li Cadaveri ad attendere il S. Parroco e Compagnia.
Pochi anni addietro è stato oggetto di ripristino della copertura e pulizia della zona circostante.

Interessante da notare è il sostegno anteriore del trave centrale della copertura che, contrariamente a quanto visibile nelle altre pose e nella quasi totalità degli antichi edifici, è formato da due travi incrociate. Sebbene l'attuale travatura sia di recente fattura -in sostituzione della precedente in cattive condizioni- la struttura è stata riprodotta fedelmente all'originale.
La struttura è delimitata dal muro posteriore, recante la nicchia per il quadro, e da due pilastri sul lato anteriore.

Foto

Posa di San Sebastiano


IndirizzoIndirizzo: Fraz. San Sebastiano

Collegamenti


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri